IL DIO UNIVERSALE

NON AURUM, SED FIDES

Vol.1: Dal dono al profitto (Preistoria-sec. V d.C.)

  

 

Il denaro è parte così pregnante e imprescin-dibile della nostra vita che nulla ci sembra più naturale del fatto che miliardi di persone si diano da fare ogni giorno, senza sosta, per accumulare e scambiare piccoli dischi di metallo o sporchi pezzi di carta. Eppure non è stato sempre così.

Nei quattro volumi che compongono l’opera saranno tracciati i passaggi principali che hanno contraddistinto la storia del denaro passando in rassegna tutti i grandi centri del potere politico, economico e finanziario: Babilonia, Atene, Roma, Bisanzio, Firenze e Venezia, Amsterdam, Londra e infine New York.

Una ricerca iconografica sui generis ha permesso di inserire un’ampia collezione di rarissime monete che, oltre ad affascinare per la loro incredibile bellezza, offrono un’istantanea della visione del mondo di questi antichi popoli.

Cercando di non cadere nella trappola della sua esaltazione o della sua demonizzazione, vedremo come questa espressione dell’ingegno umano si sia dimostrata elemento imprescindibile per ogni epoca storica, fattore di crescita e di benessere economico ma anche causa di grandi guerre, miserie e atrocità.

Scopriremo, inoltre, come la storia, riletta seguendo le strade del denaro, abbia disegnato pagine un po’ diverse da quelle che siamo stati abituati a leggere sui testi scolastici, fornendoci risposte talvolta inaspettate e ponendoci nuove questioni, utili a comprendere meglio il mondo che viviamo.

In questo primo volume assisteremo all’alba del denaro, da quando le prime forme tribali usarono il dono come unico sistema di scambio, all’arrivo “rivoluzionario” delle prime monete. Vedremo come l’antica Grecia, culla della civiltà occidentale, sia stata anche motore della diffusione del denaro quale mezzo per lo scambio, per la misura del valore e per i pagamenti. Arriveremo infine a Roma, dove il denaro fu un elemento fondamentale per la potenza e la longevità dell’impero, per l’ascesa al potere dei suoi immortali protagonisti, ma anche causa di secolare corruzione, avidità, malcostume, degrado che alla fine minarono il grande impero dal suo interno.

 

Cliccando sui pulsanti qui sotto, puoi visualizzare un'anteprima del libro o andare alla pagina di acquisto.